Tre stelle per l’Antropocene di John Green

L’autore di Colpa delle stelle tenta la saggistica tra il serio e il faceto, con una raccolta di recensioni che trattano il tema della crisi climatica nel più ampio contesto dell’Antropocene Edito in Italia da Rizzoli nell’autunno del 2021, l’ultimo libro dello statunitense John Green, Benvenuti nell’Antropocene, è  una raccolta di recensioni tratte dal podcast[…]

L’uomo 2.0 è già qui: il post-umano di Luca Grion

Pubblicato da Mimesis, Chi ha paura del post-umano? Vademecum dell’uomo 2.0 è un saggio scritto dal filosofo Luca Grion, che in modo molto approfondito analizza la trasformazione già in atto da decenni dell’uomo in uomo 2.0. Grion definisce le varie teorie legate al postumanesimo “un arcipelago di visioni sul futuro”. Sì, perché, come per ogni[…]

Maradona Blessed Dream: un salto nella vita del genio del calcio

La serie tv di Prime Video ricostruisce le gesta di Maradona occorse nella sua carriera. in particolare viene cavalcata la carriera del genio del calcio dalle origini ai Cebolittas fino all’apoteosi della vittoria del Mondiale di Calcio di Messico 1986

Amare come forma di resistenza: il capitale amoroso

Non chiamatela letteratura “rosa”: Il capitale amoroso di Jennifer Guerra edito da Bompiani è, come recita il sottotitolo, un “manifesto per un eros politico e rivoluzionario”. Una riflessione in chiave femminista e marxista sulla necessità di rivalutare l’amore nella società contemporanea. Nella vetrina di una nota catena di oggettistica danese è apparso un poster pubblicitario[…]

Accelerazione: un viaggio nella controcultura

Ci sono case editrici che si raccomandano da sole. Questo è il caso della romana Nero, che ora ha pubblicato un testo a mio parere fondamentale dello statunitense Edmund Berger. Con un occhio storico il libro analizza le correnti di controcultura che hanno attraversato il Novecento per giungere fino ad oggi. Accelerazione. Correnti utopiche da[…]

Leggere come io l’intendo: piccoli consigli di lettura

Bene, siamo in fase due. Significa finalmente uscire, bere qualcosa, passeggiare, tornare a casa, rivedere le persone che amiamo. Avete seguito le norme prescritte da qualsiasi canale televisivo? Avete fatto esercizio fisico e mantenuto l’ambiente pulito e ordinato? Siete usciti solo per motivi di emergenza, per fare la spesa o per lavoro? State sentendo la[…]

Storia di uno scrittore che ci insegnò a volare: il mio amico Luis

Luis Sepúlveda è morto. Che scoperta, mi direte; è morto da quasi un mese. Infatti, se provate a googlare il suo nome, vi usciranno moltissimi articoli al riguardo. Molti più articoli sulla sua morte che sulla sua vita, purtroppo. Ma forse, prendersi un mese per riflettere ha il suo significato: ci si rende conto di[…]

Un nuovo inizio per Dylan Dog: trasformazioni in corso

Era il 26 Settembre 1986 quando l’Editoriale Deim Press (la Bonelli editore ndr) pubblicò “L’Alba dei morti viventi“, il leggendario numero 1 di Dylan Dog, tratto da un’idea di Tiziano Sclavi e dalla matita di Angelo Stano. Fu un successo clamoroso, in brevissimo tempo l’indagatore dell’incubo divenne una vera e propria icona pop ed uno[…]

Consigli in pillole – ‘Jack Frusciante’, un libro per la quarantena

Si dice che ci sono alcuni libri che vanno letti in una determinata età per poterli apprezzare appieno. Non so perché, sinceramente: forse per i sentimenti che si provano. O forse perché ti puoi immedesimare nel personaggio. In ogni caso, per tutto il periodo della “giovinezza” (e consideriamo giovinezza un periodo che va dalle superiori[…]

May the force be with you, Carrie

Quanti di voi conoscono Carrie Fisher? Forse, ad alcuni, di primo acchito non dirà molto. Riproviamo: quanto di voi conoscono la Principessa Leia? Già meglio. Ancora poco convinti? La tizia di Star Wars con il vestitino bianco e i due codini laterali. Ecco, Carrie Fisher era l’attrice che la interpretava. Forse. Perché un ruolo del[…]