Cotto e studiato: la TORTA SALATA

Sei stato invitato a cena da un amico e non sai cosa preparare? Oppure non hai mai tempo o voglia per prepararti il pranzo quando hai lezione? Ho la soluzione per te! Fai una torta salata che non ti impegna né tempo né la linea🤩🤩.


TORTA CON ZUCCHINE E GAMBERETTI

Ingredienti:

  • Una confezione di pasta sfoglia rotonda
  • 7/8 zucchine
  • Una busta di gamberetti da 450gr
  • Ricotta da 125gr
  • Philadelphia light

Procedimento:

  • Lavare le zucchine e tagliarle a fette sottili con un coltello o  affettaverdure.
  • Mettere in una padella un filo d’ olio e buttarci le zucchine tagliate e fate cuocere per qualche minuto, poi aggiungeteci i gamberetti.
  • Continuare a cuocere finché non sarà fuoriuscita tutta l’acqua da entrambi
  • Riscaldare il forno a 180 gradi.
  • Srotolare la sfoglia in una tortiera con carta forno e forare il fondo con una forchetta.
  • Aggiungere alle zucchine e gamberetti la ricotta e mezza confezione di philadelphia e mescolate finché non ottenete composto omogeneo, dopodiché assaggiate e se c’è bisogno aggiungete del sale.
  • Mettere ripieno nella tortiera e arricciare i bordi della sfoglia così da formare la crosta della torta.
  • Mettere in forno la torta e cuocere intorno ai 40 minuti per 200 gradi, nel caso in cui la torta vi sembra ancora liquida far cuore ancora finché non vi sembra più asciutta.
  • Lasciare raffreddare e conservare in frigo.

TORTA CON POMODORINI E MOZZARELLA

TORTA SALATA di PASTA SFOGLIA E MOZZARELLE

Ingredienti:

  • 1 mozzarella da 125gr
  • Un barattolo di pomodorini
  • Origano
  • Una confezione di pasta sfoglia rotonda
  • Olio e sale q.b.

Procedimento:

  • Stendere la sfoglia in una tortiera con carta forno e forare il fondo con una forchetta.
  • Tagliare a fette la mozzarella e mettere sulla sfoglia così da coprirne il fondo.
  • Aprire barattolo di pomodorini e versarlo nella tortiera, aggiungere origano sale e olio q.b.
  • Mettere tortiera a 200 gradi per 40 minuti, dopodiché controllare se la torta è ancora bagnata, se lo è lasciare cuocere finché non si è rassodata.

Lasciare raffreddore e conservare in frigorifero


Bianca Frezzotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.