Joshua Abrams & Natural Information Society in Certosa

Sweet Home Chicago

L’Association for the Advancement of Creative Musicians, organizzazione non profit volta a sostenere concerti e registrazioni di musica d’avanguardia originale, è nata a Chicago nel 1965. L’associazione promosse all’epoca un ambiente che prendeva una direzione diversa dal livello conformista raggiunto dal jazz. In questo contesto si è sviluppato uno dei gruppi più importanti di avanguardia jazzista: Art Ensewmble of Chicago.

Il nuovo clima è considerato a pieno titolo non solo musicale, ma anche culturale e sociale: venne proposta una nuova figura di jazzista più coinvolto nell’attivismo politico e sociale, più attento nella valorizzazione delle proprie radici e del patrimonio culturale.

Natural Information Society

Joshua Abrams

Joshua Abrams nasce a Philadelfia. Negli anni ’80 si sposta a Chicago, dove diventa attivo nella scena jazzista. Qui fonda nel 2010 il NIS, un gruppo musicale la cui produzione è stata descritta come extatic minimalism: minimalismo statico volto all’estasi, il quale enfatizza lo scorrere naturale della realtà umana in opposizione alla frenesia della digitalizzazione e dell’industrializzazione.

National Public Radio li considera un pilastro della musica underground. Il New York Times li descrive come un gruppo tensivo e ipnotico nello stesso momento e, in riferimento al loro primo album ‘una gemma grezza dell’era musicale post-moderna’. Il gruppo usa strumentazione tradizionale ed elettronica, per costruire composti improvvisati e psichedelici di lunga durata. Questi elementi sono comuni al genere tedesco Krautrock.

Quale il luogo migliore per una performance di questo tipo se non la Certosa? Ci vediamo sabato 16 Marzo alle 21.45, Strada di Certosa 106 sempre alle solite condizioni (vino offerto e ascolto richiesto). Per info Pierluigi Foschi: 3452329337.


Ludovica Carlini.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *