Sanremo 2021: la quarta serata minuto per minuto (manca poco, più o meno)

Sanremo 2021
pa ra pa pa pa pa raa

Sanremo 2021

Ridendo, scherzando e soprattutto non dormendo, siamo giunti alla penultima serata di questa edizione, un po’ sui generis, della kermesse più amata, commentata, attesa e soprattutto criticata dagli italiani (aah che popolo meraviglioso).

Dopo tre nottate noi redattori di uRadio cominciamo ad essere provati fisicamente, ma non ci lasceremo abbattere, e anche stasera, dopati di caffè dello studente e redbull, commenteremo ogni momento in nome della gloria di questa settimana santa!


20.38 Pronti, partenza, VIA

Come da copione si parte con il Prima Festival, momento a mio modesto avviso totalmente sacrificabile ma senza il quale non avremmo news della vita sentimentale di Valeria Graci, quindi teniamocelo strettissimo, sia mai! Giovanna nel frattempo è vestita da Barbie magia delle feste.

Colapesce e Dimartino litigano su Arancino/Arancina. Cringe. Ma non come l’intervista allo Stato Sociale che risponde alle domande in coro.


20.51 Ci siamo

La quarta serata inizia con Amadeus di azzurro vestito. La giacca sembra di carta stagnola e la fantasia è indecifrabile, ma nel complesso sai cheee… Si parte “a tutto foho” con Fiorello che scende le scale con la parrucca di Sabrina Salerno che ci ha promesso ieri sera mentre sdrammatizza sulla scaletta. Stasera infatti si esibiranno tutti i 26 big in gara, ma non ci facciamo mancare nulla e, infatti, ci sarà anche la proclamazione delle nuove proposte. Insomma 30 cantanti più ospiti vari ed eventuali. Sarà lunga.


20.55 Beatrice Venezi

Entra la direttrice d’orchestra (anzi direttore, come da lei richiesto) Beatrice Venezi con un parasole glitterato e l’autoabbronzante. Bea è stata la “madrina” dei ragazzi durante Sanremo giovani 2021 e questa sera presenterà i suoi pupilli.


20.58 Davide Shorty

Eccolo il sosia di Caparezza! L’outfit è chiaramente un omaggio a un qualche zio emigrato in America negli anni ’80. Molto disinvolto, ci piace!


21.03 Folcast

Abiti totalmente anonimi. Potresti vincere Sanremo giovani stasera lo sai sì? Cos’è questo grigiore? Osa PERBACCO! L’esibizione è discreta, un po’ emozionato ma come biasimarlo.


21.08 Gaudiano

Bracciali, anelli e catene dal sapore tamarro ma la canzone funziona e l’interpretazione è ottima. Può vincere.


21.12 Wrongonyou

Prima di iniziare accenna un sorrisino tenero tenero ma non fa in tempo a partire che abbiamo il primo problema tecnico della serata. Seriamente, mamma Rai, dopo quanti errori dei fonici scatta il licenziamento?


21.17 Stop al televoto!

I giovani cantanti sono ora schierati in fila in attesa dei risultati del voto del popolo. La tensione è palpabile. Il primo premio ad essere consegnato è il premio della critica Mia Martini dalla sala stampa che va a Wrongonyou. Bravo bravo. Il premio Lucio Dalla, invece, è di Davide Shorty. Bravo bravo anche tu!

Dopo quella che sarà la prima di innumerevoli pubblicità arriva, disinfettata e sigillata, la busta con il nome del vincitore. Che ansietta! Viene presentato il presidente della regione Liguria che non evita di sottolineare il suo disappunto per l’assenza dei palloncini che aveva gonfiato con tanto amore.

Il vincitore della sezione nuove proposte di Sanremo 2021 è Gaudiano! Chiamatemi Cassandra eheh!

Intanto la Venezi si è cambiata ma già se ne va. Direi “che spreco” ma l’abito lascia molto a desiderare quindi farò finta di niente…


21.34 Annalisa

Con la sua canzone celebra i dieci anni di carriera, e lo fa indossando un tailleur che ho visto in qualcosa tipo 20 o 30 sedute di laurea, ma senza camicetta. Birbantella!

Al momento in classifica è seconda. Riuscirà a spodestare Meta? Vedremo.


21.39 Aiello

Il cantante calabrese vuole fare l’Achille Lauro di Sanremo 2021 ma ha troppe poche piume e solo metà maglietta. Perché?

Stavolta, non come nella prima serata, so che sta per urlare e non mi spavento. A questo servono i 25 ascolti prima della finale!


21.50 Maneskin

I Maneskin hanno lo stesso stilista della nazionale di ginnastica ritmica. Però l’esibizione è impeccabile, forse la migliore dall’inizio del Festival.

Sanremo 2021
rappresentazione grafica di ciò che ho visualizzato nella mia testa durante la performance

21.54 Fiorello per il sociale

Fiorello si aggancia alla questione che circola da qualche giorno sui social “fioriancheagliuomini” per fare un paio di battutine sull’esasperante politicamente corretto di questi tempi. Subito dopo, con l’amico Amadeus presenta la conduttrice televisiva e radiofonica Barbara Palombelli che questa sera co condurrà il programma.


21.59 Noemi

Noemi scende le scale più spaventose d’Italia con un meraviglioso abito nero decorato con strass sulla scollatura e sotto il seno che le danno un effetto prima comunione che però le perdoniamo.

Anche lei oramai è perfettamente a suo agio sul palco.


22.07 Momento divulgazione

Si perdono minuti importanti dietro Fiorello che adesso parla di social, animali, argonauti, molluschi, il tutto mentre Amadeus ride di gusto ignorando totalmente il disagio di noi a casa, che dopo quattro sere come loro ostaggi, vorremmo solamente ascoltare i cantanti e non i deliri dello showman sui peni dei polpi.


22.12 Orietta Berti

Eccola la regina di questo Sanremo 2021! E in quanto regina stasera indossa un mantello, un mantello che brilla come la sua personalità nelle interviste che sta rilasciando questa settimana!

E che voce, non sbaglia una nota! DIVA!


22.17 Ibra

Ibra, vestito come un cameriere sottopagato di un ristorante di lusso, non perde occasione per prendere in giro Amadeus. Se nella prima serata sembrava che si sentisse fortemente fuori luogo, ora ci ha decisamente preso gusto. Ruberà il posto ad Amadeus?

A me fa ridere ma non so se sono solo risate isteriche dovute a un disturbo post traumatico da stress per mancanza di sonno.


22.21 Colapesce e Dimartino

Outfit pastello confermato ma le scarpe leopardate anche no.

La tipa che arriva sui pattini sarebbe anche simpatica ma non riesco a non vederla come una pallidissima imitazione della vecchia che balla (grande classico ormai).


22.32 Max Gazzè

Oggi Gazzè è vestito da Dalì. Adoro la teatralità di quest’uomo e anche se mi farà probabilmente perdere al Fantasanremo fa oggettivamente simpatia.

Massimo rispetto per aver deciso di cantare da seduto. Sono io in quarantena. Spirito guida!


22.38 Willie Peyote

Bella giacca. All’inizio ha l’aspetto di chi vorrebbe solamente andare via a mangiare un panino ma dal primo ritornello in poi vola.

Quel sorriso sotto il baffetto. Quel maledetto sorriso. Lo voglio sul podio di Sanremo 2021.


22.43 Malika Ayane

La Ayane questa sera si è vestita da lampada con i pantaloni della principessa Jasmine.

Nel frattempo fa stretching. Decisamente non io in quarantena.


22.54 Achille Lauro

Siamo a un terzo dei concorrenti ma it’s Lauro time bitch! Oggi l’omaggio tocca al punk.

L’esibizione inizia con lui vestito da meringa pelosa che sulle note dell’Inno di Mameli limona Boss Doms. Parte il medley di alcuni suoi successi a cui si aggiunge Fiorello con rossetto nero e corona di spine. What a wonderful moment to be alive!

Amadeus “Non si è mai visto uno show così al festival di Sanremo”. Vero, verissimo e meno male che finalmente c’è stato!


23.03 … e ora tocca al gobbo

E’ il festival dell’incompetenza tecnica. Stavolta a non funzionare è il gobbo ma Amadeus oramai gli imprevisti li affronta con serafica rassegnazione. Ride perché tanto…


23.05 La Rappresentante di lista

L’outfit sfoggiato stasera dalla rappresentate di lista è chiaramente ispirato a una di quelle candele natalizie che si mettono nei centrotavola ma che nessuno accende mai perché è un peccato.

Però la canzone e l’interpretazione spaccano. Decisamente una delle migliori scoperte di questa edizione.


23.09 Madame

Madame ha deciso che non ha intenzione di cadere dalle scale e sale sul palco scalza. Il vestito invece ricorda una spugna abrasiva. Mmm…

Il regista sul ritornello vuole fare del male a chi soffre di crisi epilettiche. Sadico.


23.20 Arisa

Il titolo della canzone è “Potevi fare di più”, e cara Arisa, potevi fare di più anche tu con l’abito di questa sera. Un po’ suora, un po’ emo.

La canzone è la classica canzone sanremese di Arisa ma ragazzi, che voce anche lei! Quest’anno il livello delle cantanti è bello altino.


23.26 Rosario Salerno e Amadeo Squillo

Annunciato come il duetto più atteso della serata. Ve lo descrivo? Ci provo.

Fiorello e Ama sono saliti sul palco con le parrucche di Sabrina Salerno e Jo Squillo e cantano “Siamo donne“. Un po’ imbarazzante. Un po’ tanto.

Amadeus urla ridendo ai fotografi di smettere di scattare. La sensazione che danno è quella di essere alle prove tra amici. Forse la mancanza del pubblico, dopo la difficoltà iniziale della prima sera, li sta aiutando ad apparire più spontanei.

Sanremo 2021

Nel frattempo arriva Ibra che dedica un momento di ringraziamento all’orchestra. Che cariiiino!


23.33 Coma_cose

La giovane coppia ha optato per uno look da cono stradale. Il trucco di lei arancione shock credo sia didascalico rispetto al titolo della canzone “Fiamme negli occhi”. Giusto un filino appariscente ma ehi, siamo a Sanremo 2021 mica dal commercialista!


23.42 Il ritorno di Mahmood

Il protagonista dell’edizione 2019 torna a calcare il palco dell’Ariston per presentare i suoi nuovi progetti, e decide di farlo vestito come Jafar. Insomma, stasera tema Baghdad.

Ci propone un medley di suoi brani famosi e inediti. Un piacere per gli occhi e le orecchie! Dovremmo ringraziare di più Conti e Baglioni per avercelo fatto conoscere…


23.51 Fasma

Fasma sembra tranquillo perché dopo il panico di ieri oramai è temprato nel cuore e nello spirito.

Ottima esibizione ma la mia attenzione è catturata dalla nuova giacca di Amadeus che lo fa sembrare un bacio perugina al cacao ruby.

Sanremo 2021
no caption needed

23.56 La Palombelli monologa

Si fa mezzanotte ed è giunta l’ora di presentare il quindicesimo cantante? Nooo, è il momento del monologo femminile obviously!

La Palombelli ci racconta di quanto sia stata difficile la sua adolescenza e quanto sia difficile in generale vivere, alternando il racconto con citazioni di famose canzoni sanremesi.

L’idea è bella ma è tardi e lei non è un’attrice. Si poteva fare meglio.


00.08 Lo Stato Sociale

Amadeus azzecca gli accenti di tutti i cognomi ma lo Stato Sociale non fa lo stesso con il look di stasera. Male male.

Buoni propositi per il 2021: affrontare la vita come questi cinque affrontano i live! STRE PI TO SI!


00.19 Francesca Michielin e Fedez

La Michielin ha il mio stesso eyeliner quando starnutisco senza lasciarlo seccare. Fedez sembra essersi tranquillizzato ma continua a cercare lo sguardo di lei. Tenero.


00.25 Alessandra Amoroso e Emma

Eccola, un’altra spugna. Alessandra è raggiunta sul palco da Emma che invece indossa un più discreto tailleur nero.

Un duetto potentissimo grazie alle loro voci. Insomma tutto bellissimo ma ne mancano 10 e infatti Amadeus praticamente le caccia dal palco. Mai stati così veloci e a noi va benissimo così!


00.32 Irama

Irama continua la sua quarantena e l’esibizione che vediamo è quella registrata già vista mercoledì.

Se dovesse vincere sarebbe la metafora perfetta di questo Sanremo 2021 e dell’ultimo anno in generale.

La canzone è davvero buona e l’unica cosa che mi viene da dire è: poraccio!


00.38 Extraliscio con Davide Toffolo

La loro posizione in scaletta a quest’ora è una meschina mossa degli autori per tenerci svegli, sono sicura!

Tentativo poco utile ma sono simpatici.


00.48 Enzo Avitabile e i bottari

Si confermano le Aladin vibes perché mentre gli artisti cantano, arrivano sul palco anche Fiore e Ama con dei turbanti in testa ballando, anzi muovendosi, come due 50enni scapoli e brilli in un villaggio turistico.

Sono stanchi pure loro, delirano.


00.54 Ghemon

No Ghemon, no, la camicia aperta con la canottiera a vista no! Andiamo avanti.


00.59 Francesco Renga

Il primo outfit maschile promosso a pieni voti, ma per tale affronto il grande Demiurgo del Festival lo punisce non facendogli funzionare il microfono a inizio canzone. Noi ridiamo e scherziamo ma davvero la qualità del reparto audio è paragonabile a quella del service usato per la recita di fine anno di una scuola media di provincia.


01.04 Amoroso e Gioli

Alessandra Amoroso e Matilde Gioli dedicano un momento di riflessione ai lavoratori dello spettacolo, forse i veri protagonisti di questa edizione. Alla fine scorrono sul fondale i video di molti personaggi famosi che applaudono.

La Amoroso poi canta “Una notte in Italia” di Fossati. Bel momento ma, davvero, è tardi! Lasciateci andare, vi prego.


01.14 Renga bis

E niente, per i problemi tecnici di prima, fanno rifare l’esibizione a Renga, ma lui non coglie l’occasione e continua a stonare. Ora basta però.


01.18 Cinquantaseiesima pubblicità

rappresentazione realistica delle mie condizioni a questo punto della serata

01.25 Gio Evan

Gio Evan si è vestito da vetrata di Notre-Dame. Continua imperterrito a indossare solo bermuda. Al liceo volevano i pantaloni lunghi e lui va così all’Ariston.


01.29 Ermal Meta

Ermal oggi è un pirata. Improponibile.

Vedo ora le scarpe. Improponibilissime.

La canzone però è la favorita e non mi riesce difficile crederlo.


01.33 Bugo

Bugo arrivando con un trench sembra pronto ad andarsene e io nel frattempo mi sto trattenendo dal fare molteplici battute scontate e tristi.


01.38 Fulminacci

Non mi sorprende che abbia raggiunto il successo in pochissimo tempo, ma Filippuccio mio… rosso e arancione? Non siamo allo stadio!


01.44 Gaia

Gaia torna sul palco con un abito azzurro. Tipo Elsa, ma in discoteca.

Ha un timbro di voce meraviglioso e l’utilizzo dell’autotune è veramente un peccato.


01.48 Random

Ok, con tutta la buona volontà, ma del suo outfit non si salva un dettaglio. Forse giusto la coppola, ha il suo perché…


01.53 Classifica

Si avvicina il momento della classifica, questa sera votata dalla sala stampa. Torna Fiorello sul palco visibilmente provato. Ti capiamo Fiore, ti capiamo…

Annunciano anche di aver anticipato la scaletta di ben 45 minuti e noi non possiamo fare altro che esser loro immensamente grati!

Intanto arrivano i voti della sala stampa che si discostano dalla classifica generale ma non la rovesciano.

Il podio alla fine vede trionfare (per ora):

  1. Ermal Meta
  2. Willie Peyote
  3. Arisa

Non ci resta, a questo punto, che aspettare domani sera per vedere come finirà questa particolarissima edizione del Festival di Sanremo 2021!


Valeria Capozzella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.