Quarantrash, la top 5 (+1) di instagram: dove la quarantena incontra il trash!

Oggi si conclude la Fase 1 e, mentre ci sorbiamo tutti i resoconti di chi ha usato questi giorni per guardarsi dentro e diventare una persona migliore (possibilmente usando a sproposito l’hashtag #resilienza), vediamo cosa ha allietato le giornate di chi, come me, ha passato la quarantena in maniera completamente improduttiva scrollando la home di instagram.


5. Pinna che si rasa a zero

Gli uomini in quarantena si sono distinti in due tipi: quelli che si sono fatti crescere la barba che manco Tom Hanks in ‘Cast Away’ per vedere lo scorrere del tempo e quelli che non hanno potuto attendere come il buon vecchio Presidente e hanno deciso di improvvisarsi Figaro da ‘Il Barbiere di Siviglia’.


4. Tommaso Zorzi lancia il format Mr & Miss Quarantena

L’ereditiere più social d’Italia insieme a Pulsee ha messo in piedi lo show più trash, ma con una nobile causa. In palio ci sono la Ciabatta d’Oro e una donazione di 10.000 euro da parte dello sponsor all’ospedale della Fiera di Milano.


3. Jo Squillo DJ

Probabilmente non l’avete sentita nominare fino ad ora, ma sicuramente la vedrete ospite in qualche discoteca non appena riapriranno. Si è distinta rispetto ai suoi illustri colleghi per aver cercato di supplire la mancanza di pubblico con dei manichini.


2. Chiara Ferragni che fa cose

Tutti quelli che la seguono sanno benissimo che Chiara nazionale non passa mai più di 3 giorni nello stesso posto. Visto che anche i ricchi piangono (e impazziscono), tra uno scherzo al marito e un luc ov de dei si è lanciata in balletti scoordinati e filtri dal dubbio gusto su Tik Tok.

Visualizza questo post su Instagram

Plank challenge gone wrong 😅

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) in data:


1. Carmen di Pietro che cucina

Ebbene sì, chi se non la più procace delle casalinghe social si poteva meritare il podio? Durante questa quarantena Carmen e sua figlia Carmelina ci hanno suggerito ricette e passatempi da praticare con giuliva spensieratezza.


Menzione d’onore

Una menzione doverosa va, però, fatta al programma più costante della quarantena. Così costante da non fermarsi nemmeno a Pasquetta e durante il weekend. Così tenace da proseguire anche dopo la fine della Fase 1.

No, non sto parlando di Uomini e Donne via mail, ma di Virtual Studium, il format di divulgazione che l’Università sta portando avanti in collaborazione con uRadio e uSiena Campus.

Oggi alle 17.00 live su Facebook Marco Gori parlerà di intelligenza artificiale.


E, nel frattempo, preparatevi: foto con i fidanzati a 1 metro di distanza are coming.


Melania Verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.