They called it “Cookingtine”: Sweet edition

Ciao a tutti amici di uRadio e ben tornati al nostro appuntamento settimanale con They called it “Cookingtine”! Quest’oggi introdurrò una “Sweet Edition” illustrandovi una ricetta base per la preparazione di torte e ciambelle e le relative varianti.

Concluderò poi con una sezione speciale dedicata ai possibili sostituti che potrebbero fare al caso vostro in mancanza di alcuni degli ingredienti principali.

Ingredienti e Strumenti per la preparazione di dolci

SWEET EDITION: LA CIAMBELLA

Quante volte, svegliandovi la mattina, avreste voluto trovare una bella fetta di ciambella da inzuppare nel latte?!

La ricetta che vorrei proporvi oggi è una ricetta base semplice ed universale adatta alla preparazione sia di torte che di ciambelle.

Come tutte le mie ricette utilizzerò strumenti non convenzionali per tutti coloro che non possiedono una bilancia e che non hanno molta dimestichezza con la realizzazione di pietanze dolci.

INGREDIENTI:

  • Farina “00” 2 Bicchieri e 1/2
  • Zucchero 2 Bicchieri
  • Burro 150 g (poco più di mezzo panetto da 250 g)
  • Uova 3
  • Latte 1 Bicchiere
  • 1 pizzico di Sale
  • 1 Bustina di Lievito

Procedimento:

  1. Per la preparazione di questa ricetta avrete bisogno innanzitutto di due recipienti per separare le componenti secche da quelle liquide.
  2. Per prima cosa accendete il forno a 180° in modo da raggiungere la temperatura desiderata già prima di infornare.
  3. Iniziate ponendo in uno dei due recipienti la farina insieme al lievito e ad un pizzico di sale.
  4. Nel secondo recipiente lavorate le uova e lo zucchero con una forchetta o una frusta finché il composto non risulta spumoso.
  5. Aggiungete a questo punto nella ciotola dei liquidi il latte e il burro, precedentemente sciolto a bagnomaria, e continuate a mescolare.
  6. Incorporate adesso poco per volta le componenti secche al vostro composto, mescolando fino a quando risulterà omogeneo e privo di grumi.
  7. Trasferite in una teglia per ciambella (o per torta) precedentemente imburrata e infarinata ed infornate per circa mezz’ora.
  8. Trascorso il tempo indicato potrete verificare la cottura con il metodo dello stuzzicadenti, se risulta perfettamente asciutto sarà pronta per essere sfornata.
  9. Una volta fatta raffreddare, potete trasferitela in un piatto da portata e gustare la vostra Ciambella fatta in casa!
Ciambella

VARIANTI

Per coloro che amano sperimentare ho deciso di inserire alcune deliziose varianti della ricetta base facili da eseguire, ma prima vorrei darvi qualche suggerimento sulla farina.

Se volete ottenere un impasto più soffice potete sostituire 1/2 bicchiere di farina con della fecola di patate o dell’amido di mais o in alternativa acquistare direttamente il mix di farine per dolci che potete trovare in qualunque supermercato.


Ciambella al Limone

Per preparare la vostra ciambella al limone è sufficiente aggiungere al vostro composto base la scorza grattugiata di un limone e il succo di mezzo limone, facendo attenzione ad eliminare tutti i semini.

Ciambella al Cacao

Per la variante al cacao basterà aggiungere 1 Bicchiere di cacao amaro nel recipiente delle componenti secche.

Ciambella allo Yogurt

Per realizzare una deliziosa Ciambella allo yogurt potete sostituire il latte con un vasetto di Yogurt bianco (o al gusto che preferite) lavorandolo con lo zucchero e le uova ed utilizzare lo stesso vasetto per dosare gli altri ingredienti al posto del bicchiere. Le proporzioni rimarranno invariate.

Ciambella al Cioccolato

La Ciambella al cioccolato è molto simile alla variante con il cacao, tuttavia in questo caso oltre al cacao amaro dovrete aggiungere 1 tavoletta di cioccolato fondente (circa 100 g) che potrete amalgamare al composto facendola sciogliere insieme al burro a bagnomaria, oppure spezzettandola all’interno del vostro impasto come se fossero “gocce di cioccolato“.

Ciambella alla Vaniglia

In questo caso sarà sufficiente prelevare i semini da un baccello di vaniglia, incidendolo con un coltellino, ed unirli all’impasto.


COME FARE QUANDO…

Vi è mai capitato di voler preparare un dolce ma di rendervi subito conto di non avere tutti gli ingredienti?!

Ecco qui di seguito alcuni dei principali sostituti che potrebbero fare al caso vostro:

  1. Burro : 1 Bicchiere di Olio di semi
  2. Baccello di Vaniglia: essenza di vaniglia o una bustina di vanillina
  3. Latte: 1 Bicchiere d’Acqua o 1 Vasetto di Yogurt
  4. Zucchero semolato: Zucchero di canna
  5. Uova: raddoppiando le dosi della componente liquida principale (Latte, Acqua o Yogurt)

Eccoci purtroppo giunti alla fine di questa Sweet Edition, spero vi sia piaciuta. Alla prossima ricetta.

Enjoy your cake!


Giulia Ferdinandi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *