Che strano chiamarsi Federico

L’eredità di Federico Fellini a 25 anni dalla sua morte Si è celebrato il 31 ottobre 2018 il venticinquesimo anniversario della scomparsa di uno dei più grandi registi della storia del cinema, non solo nostrano, ma internazionale, il cineasta che ha forse avuto maggiore impatto e influenza sulla cultura e sull’arte cinematografica mondiale. È allora[…]

Ciao Darwin (programma televisivo)

CIAO interiez. e s. m. [voce di origine veneta, da s–ciao, s–ciavo, propr. «(sono vostro) schiavo»]. A (quot) Forma di saluto amichevole (vd. CONVENIENZA), un tempo frequente soprattutto nell’Italia settentr., ora di uso internazionale; con ciao ci si rivolge, al momento dell’incontro o della separazione, a una o più persone a cui si dà del tu senza dover[…]

L’arto bionico del futuro di Natural Bionics.

Un nuovo progetto, che vede due italiani protagonisti, si impone di cambiare radicalmente l’arto bionico attuale. Si chiama Natural Bionics, e vedrà la collaborazioni di tre grandi studi di ricerca. L’arto bionico, nel corso degli ultimi dieci anni, è stato protagonista di profonde innovazioni. Purtroppo siamo ancora lontani da un dispositivo che rimpiazzi al 100%[…]

Thronebreaker: The Witcher Tales

Avevamo già accennato a Thronebreaker in precedenza, all’interno del nostro articolo su Gwent Homecoming (che potete trovare qui), un gioco di carte innovativo e avvincente che è stato capace di riscuotere enorme successo nelle ultime settimane. A esso è collegato un secondo titolo, quello di Thronebreaker, che è infatti stato rilasciato lo stesso giorno e[…]

Balalaika (programma televisivo)

BALALAIKA (vd. balalaica): /balala’ika/ (nom.sing.femm, se plur. BALALAICHE /amit͡ʃi/), da [russ. balalajka, Балалайка, XVII sec.] A. (mus.) Strumento cordofono usato nella musica popolare russa. Forse derivato dalla domra, apparsa in Europa nel 13° sec. e somigliante al mandolino, è costituito da una cassa armonica triangolare munita di un lungo manico (con indicazione dei tasti). Si[…]

La Campanella del diavolo: Paganini incontra Liszt

Da un paio di giorni c’è un motivetto insistente che mi rimane in testa e non vuole più uscire. Urban Dictionary mi aiuta nel nominare questo fenomeno: earbug. In pratica. c’è un invisibile insetto nel mio orecchio che continua a ronzare insistente. Dicono che questo fenomeno sparisca nel momento in cui si ascolti il brano[…]

Nikola Tesla: genio visionario e maledetto.

“Era una normale mattina a Central Park per Nikola Tesla. Si rilassava, meditando su qualche idea. Ma il suo sguardo volgeva spesso nei cieli limpidi di New York in cerca di qualcosa: una colomba bianca. Lo raggiungeva ad un suo fischio e si poggiava sulla sua spalla. La sensazione di pace e affetto che provava riusciva[…]

L’Euforia di Valeria Golino: una tregua di felicità ansiosa

Una nuova rubrica approda su uRadio: La massoneria dei cinefili ci porterà nel mondo della settima arte. Questa settimana con L’euforia di Valeria Golino La scelta del titolo: una tregua di felicità ansiosa. L’euforia. secondo Valeria Golino, non può essere definita come uno stato di totale beautitudine, ma piuttosto come un’estasi di inquietudine, un amalgama[…]

Il Rock è morto! Lunga Vita al Rock!

Commedia semiseria in quattro atti (più uno) sul suo stato di salute, al tramonto del 2018 Atto I: Una giornata in Barriera Milano Torino, Sabato 25 Agosto 2018. Poco prima di terminare la sua esibizione, posta in apertura della seconda giornata del TOdays Festival, Daniele Celona, rivolgendosi al numeroso pubblico che aveva già affollato il[…]

Ufficiale: i Computer Quantistici superano quelli tradizionali

Ebbene si: i computer quantistici hanno ufficialmente un vantaggio computazionale rispetto a quelli tradizionali. Lo dimostra un gruppo di ricercatori della Technical University of Munich guidato da Robert Konig. La pubblicazione, rilasciata su Science, è stata il primo passo verso un nuovo orizzonte tecnologico. Ma cosa sono i computer quantistici? E in cosa consisteva l’esperimento?[…]