Eppure ti ho perso

Quella voce roca sempre più lontanaLe parole ormai non raggiungono più nitideLe orecchieTi cerco tra mille e mille volti sconosciutiSapendo di non poterti trovareMaiTra i banchi nessuno è come teChiudo gli occhiLasciandomi andare a memorie appannateVivere è una lottaSenza di te più aspra che maiTenue conforto rimane il tuo sorrisoSorriderai per semprePrigioniero di un attimoPrigioniero[…]

Piazza del Campo

È nei tuoi occhiche vorrei affogare,smettere quest’affannoin quel blu alpino,mentre l’acqua riempie i polmoni. Perdere fiato, sprofondare,con la tua voce sottile che nominaqualche poeta che ignoro,anch’egli stanco,anch’egli ingiallito dal tempo. Non mi interessa piùparlare di pochi versi ignoti,ma tu continua,ignora la mia falsa curiosità,ignora la comune delusione,ignora la fame del mio sguardo. Fammi affogarenella placida[…]

Notte della Poesia: fatti cullare dalle rime di tutto il mondo.

Poesie da tutto il mondo, intermezzi musicali e piacevoli sorprese   Novità & conferme per la manifestazione, giunta alla nona edizione Martedì 22 maggio l’Università per Stranieri di Siena ospiterà la 9° edizione della Notte della Poesia, uno degli eventi più attesi della ricca programmazione dell’Ateneo. Circa 30 persone calcheranno il palco dell’Aula Magna per[…]

Sentimenti e poesia. Costanza Mascilli Migliorini presenta se stessa

“Son per voi me stessa”: un libro di poesia, un gesto artistico da condividere con il mondo. Nell’atmosfera intima della “caverna” del Cacio e Pere Costanza Mascilli Migilorini ha presentato la sua prima opera. Perché ricorrere alla poesia nel mondo di oggi che non la sostiene più? Secondo Costanza la poesia è necessità, la poesia[…]

Attilio Bertolucci: “l’adolescenza è durata troppo a lungo” – Ciclomaggio 2017

“I giovani saltimbanchi e la sognante luna, quando suona il tamburo, nella sera … ” (Attilio Bertolucci, Sera, da Fuochi in novembre, 1934) Questa l’atmosfera che si avvertiva ieri, 18 maggio, nell’Aula Magna di Fieravecchia, in occasione del terzo appuntamento della rassegna Ciclomaggio 2017. Dopo il primo ritratto di famiglia del 4 maggio e la pièce[…]

Anche i muri possono parlare: il Movimento per l’Emancipazione della Poesia

Spuntano così, all’improvviso, da un giorno all’altro, raggi di bellezza in posti che di bello, spesso, non hanno nulla. Affissi su muri scrostati e pieni di graffiti, su contatori del gas ammaccati, esposti alle intemperie, ci sbucano davanti quando meno ce lo aspettiamo, fogli bianchi con poche righe nere e un timbro rosso:   MeP. Ma[…]

"Tre donne" di Francesco Ricci alla libreria Einaudi

Domani 22 ottobre, presso la libreria Einaudi (Via Pantaneto, 66) alle ore 18, il professor Francesco Ricci presenterà il suo nuovo libro intitolato “Tre donne”. L’opera, la cui introduzione è a cura del professor Alessandro Fo, è dedicata alle tre poetesse del Novecento Anna Achmatova, Alda Merin e Antonia Pozzi. Gli appassionati di poesia e letteratura avranno l’occasione[…]