La biblioteca di Babele e molte altre (digitali)

Durante questo periodo di reclusione forzata, cerchiamo di suggerirvi una serie di hobby e passatempi da poter coltivare per ammazzare il tempo, ampliare le conoscenze e cercare di non gettare il tempo nella noia e nella poca disciplina (visti i ritmi completamente liberi delle nostre giornate). Certo, la lettura è in cima alla lista: ma[…]

Quando scrive lei: le donne viste dalle donne

Faccio una premessa: questo articolo non vuole essere un compendio di “letteratura femminista” o una “lista dei cinque libri da leggere assolutamente se vuoi essere un* ver* femminist*”. In occasione della Giornata Internazionale della Donna, che è stata esattamente una settimana fa, si scrivono tante cose, molte anche inutili e persino dannose. Per capirci, le[…]

May the force be with you, Carrie

Quanti di voi conoscono Carrie Fisher? Forse, ad alcuni, di primo acchito non dirà molto. Riproviamo: quanto di voi conoscono la Principessa Leia? Già meglio. Ancora poco convinti? La tizia di Star Wars con il vestitino bianco e i due codini laterali. Ecco, Carrie Fisher era l’attrice che la interpretava. Forse. Perché un ruolo del[…]

Federico Sardelli. Tra musica e pittura, un’intervista ‘modo antiquo’

“Ma Sardelli, dove lo trovo?” “Insegui Moira per le scale!”. Così mi viene risposto: non è l’inizio di una scenda d’azione ma di un pomeriggio tra musica e confidenze. Effettivamente trovo Federico Sardelli, compositore, direttore d’orchestra, pittore e disegnatore. Mi svolazza davanti, alto ed esile, fasciato in un lungo cappotto rosso. Lo seguo: lui e[…]

Sala Rosa: donati 600 libri dalla fondazione MPS

Grandi novità in sala Rosa. Dalla settimana scorsa, infatti, è stato predisposto un punto di distribuzione gratuita di numerosi testi. I volumi (riguardanti arte, storia e cultura generale) saranno sistemati in un luogo che mira, stando al comunicato stampa, ad essere un utilissimo punto di riflessione, ispirazione e discussione. La suggestiva Sala Rosa, ricavata negli[…]

#unibonton: l’agognatissima laurea (e altro ancora)

Laurea. Finalmente. Punto di arrivo, di (ri)partenza, miraggio: comunque la si guardi, la laurea è uno dei motivi per cui ha senso il prefisso ‘uni’ davanti alla metà delle cose che ci circondano. Giornata importantissima e memorabile, può essere resa ancor più piacevole se si presta attenzione ad un paio di particolari. I più discuteranno[…]

Sentimenti e poesia. Costanza Mascilli Migliorini presenta se stessa

“Son per voi me stessa”: un libro di poesia, un gesto artistico da condividere con il mondo. Nell’atmosfera intima della “caverna” del Cacio e Pere Costanza Mascilli Migilorini ha presentato la sua prima opera. Perché ricorrere alla poesia nel mondo di oggi che non la sostiene più? Secondo Costanza la poesia è necessità, la poesia[…]

“Prendiluna” di Stefano Benni – La fantastica follia del reale

È di recentissima uscita (l’11 maggio per Feltrinelli) Prendiluna, il nuovo romanzo di Stefano Benni, un autore che ancora una volta sa stregare con la sua prosa mirabolante e la sua acutissima ironia, regalandoci un libro capace di divertire ed emozionare ma che è, insieme, anche colmo di riflessioni vivide e sferzanti sull’attualità. Com’è nella[…]

“Stoner”: storia di un uomo mediocre

Avete presente quando, durante la lettura di un libro, incappate in un bel passaggio? Una vivida descrizione, una frase particolarmente riuscita? E vi capita mai di desiderare che quelle parole non vi abbandonino mai? Qualcuno potrebbe prendere la matita e sottolinearle, altri potrebbero fare una piega all’angolo della pagina, altri potrebbero prendere un appunto da qualche[…]

“Le nostre anime di notte” di Kent Haruf: la dolcezza di una pura intimità

Chiunque bazzichi un po’ per librerie e blog dedicati ai libri non può non aver sentito parlare nelle ultime settimane di un romanzo che è diventato un vero e proprio caso editoriale e che sta facendo parlare di sé sia per le sue doti intrinseche sia perché si tratta di un libro postumo da cui[…]