Spotify, ovvero il disagio dell’abbondanza

Premessa doverosa: l’utilizzo del termine disagio nel titolo è volutamente forzato. Il seguente articolo non pretende di essere un micro-trattato di musicoterapia applicata alle moderne tecnologie. “Nei tuoi ultimi ascolti Spotify, che artisti ci sono?” Un mesetto fa, in un’intervista, feci questa domanda ad un musicista e la sua rispose mi colpì particolarmente: “Non saprei[…]

A San Valentino, per chi …

Ah, il 14 febbraio, San Valentino, la festa degli innamorati, quelle ventiquattro ore dove i fatturati dei fiorai e della Perugina registrano i consueti picchi annuali. Tuttavia non tutti la passeremo allo stesso modo, ci sarà chi la trascorrerà con l’amata/o, chi in solitaria o chi a fare le interviste per uRadio (io). Al di[…]

Ho comprato un iPod nel 2019 e non me ne vergogno.

Avvertenze per l’uso: il seguente articolo contiene una discreta dote di melodrammaticità . Una bella favola natalizia Martedì 25 Dicembre 2018, ancora un po’ provato dal pranzo Natalizio consumato poche ore prima, mi sovviene un anniversario, magari non noto a tutti come l’incoronazione di Carlo Magno Imperatore o il compleanno di Nostro Signore, ma per[…]

Italia Sì, Italia No: i miei album italiani del 2018

Con molta calma arrivo anche io. Quando questo articolo sarà pubblicato saremo nel 2019 ormai quasi da un paio di settimane. Ma, visto che su Glamodrama ci piace fare le cose con molta calma, la top 10 dei miei album italiani dell’anno appena passato ve la beccate a inizio gennaio e non, come tradizione vuole,[…]

Corsi e ricorsi storici: la rivoluzione del 1991

Glamodrama torna con il suo terzo appuntamento! Questa volta ci spostiamo indietro nel tempo e analizzeremo una delle annate, musicalmente parlando, più ricche. Nella storia del rock, e della musica in generale, sono spesso attuate delle periodizzazioni, magari non rilevanti nella pratica d’ascolto ma utili a farci muovere all’interno dei vari generi e sottogeneri, che[…]

Il Rock è morto! Lunga vita al Rock! Parte Seconda

Glamodrama torna con la seconda parte del percorso iniziato la settimana scorsa e che oggi vedrà la sua conclusione. Se ti sei perso il primo episodio, eccolo qua! Atto III: I risultati delle analisi “Dottore! Ridammi euforia” Citazioni dei Verdena a parte, siamo arrivati al nocciolo della questione: ma nel 2018, quasi 2019, questo benedetto Rock come[…]