#Sanremo2018 minuto per minuto: la finalissima premia tutti. O quasi

Vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro Secondo Lo stato Sociale, terza Annalisa. Premio della critica a Ron. Serata piuttosto briosa: pochi colpi di scena, Pausini rediviva, molte battute – alcune persino di Baglioni! – 20:45 – Che la liturgia abbia inizio. Dopo la sigla dell’Eurovisione, segue la mestissima sigla del Festival. Pòpopopopopopopopo e le altre[…]

#Sanremo2018 minuto per minuto: nuove proposte, ultimi big, poche sorprese.

Il Festival supera il giro di boa Meno male che c’è la Raffaele! Baglioni fa cantare pure la plafoniera all’ingresso. 20:47 – Riparte Sanremo2018. Canta Baglioni. Che grinta! Finalmente scravattato, piacevolmente divertito, stranamente non impacciato. Che la terza sera sia quella buona? 20:53 – Le nuove proposte! Diamo il via al televoto delle nuove proposte![…]

#Sanremo2018 minuto per minuto: il Festival della terza età.

Buona la prima, ma la seconda? Chi non muore, si rivede Conduttori più a loro agio, concorrenti in secondo piano. AAA cercasi #Under50 20.43 – Viaaaa! Tatatadadan tatatataaa Eurovision song! E vai col festival! Si parte con la scala già abbassata e Baglioni accompagnato da un’incantevole Hunziker in malva che già prende possesso del palco.[…]

Uniweb Tour: mercoledì 5 tocca a Valeria Farinacci

Valeria Farinacci è colei che, mercoledì 5 aprile, ci accompagnerà, con molto piacere, nell’ultima tappa dell’uRadio Unplugged. Il suo è un curriculum ricco ed affascinante, di cui ci sembra corretto parlare. Nata nel 1993 in Umbria, fin da piccola ha sempre dato la prova di possedere delle indiscutibili abilità canore e un grande amore nei[…]

Panta rei and singing in the rain: Gabbani vince a Sanremo. Riflessioni bloggeristiche

Parlare di Festival di Sanremo è sempre abbastanza impegnativo, poiché, come ogni manifestazione nazionalpopolare, alimenta l’opinionismo, le guerre intestine fra i sostenitori di un cantante o un altro, i pettegolezzi sui cachet, gli interrogativi sul perché è stato invitato quello o quell’altro ospite. Eccetera, eccetera. In queste righe, mi permetto una licenza dall’approccio giornalistico e[…]