Arte e cucina: quando l’appetito vien imparando

Nozioni d’arte e quattro salti in padella La più classica delle ricette per lo studente fuorisede… La parmigiana! Le feste son finite e tra i propositi più comuni per l’anno nuovo c’è sicuramente quello di perdere quei due, tre, o forse quattro chiletti messi su nell’ultimo mese. La mia rubrica non vi assicura la riuscita,[…]

Arte e Cucina: quando l’appetito vien imparando

Nozioni d’arte e quattro salti in padella: guida di sopravvivenza per lo studente fuorisede alle prese con i fornelli. Un altro anno sta finendo e già iniziamo a sperare in un anno migliore. Ma prima di dedicarci totalmente a questo 2018 in arrivo, pensiamo a dare un buon lieto fine all’anno passato. Tra brindisi e[…]

Arte e Cucina: quando l’appetito vien imparando

Nozioni d’arte e quattro salti in padella: guida di sopravvivenza per lo studente fuorisede alle prese con i fornelli Jingle bells, jingle bells, jingle all the wayyyy… Natale sta arrivando! E con lui la voglia di dolci! Per soddisfarla oggi parleremo del re dei dolci natalizi: il panettone! Lo vediamo qui ritratto in foto… ma[…]

Arte e Cucina: quando l’appetito vien imparando

Nozioni d’arte e quattro salti in padella: guida di sopravvivenza per lo studente fuorisede alle prese con i fornelli   La rubrica d’ arte che trova il Buono nel Bello oggi vi propone “I mangiatori di ricotta” di Vincenzo Campi (1536-1591). L’artista Vincenzo Campi è un pittore cremonese cresciuto nella bottega dei fratelli decoratori Giulio[…]

#uReading – A cena con Babette (Bianciardi; Pellicci)

Il 2015 è appena iniziato e le agognate vacanze che credevamo essere infinite sono ormai quasi un ricordo. Il Natale, però, sembra essere ancorato ai nostri cuori (sorridete!) e con esso le enormi ed indigeste abbuffate di cui, probabilmente, adesso vi pentite. Ma sì dai, quelle tanto temute cene dalla zia, quelle che hanno sghignazzato[…]