Femminismo e cinema: le donne che fanno girare la settima arte

Il rapporto tra donne e mondo del cinema non è mai stato del tutto idilliaco. Lo star system è ancora tra le mani di pochi (e tutti uomini), eppure qualcosa sta cambiando. Le donne parte dell’industria cinematografica, oggi più che mai, si sono fatte portavoce della causa femminista. Non solo: molte di loro sono impegnate[…]

I miei pronostici sugli Oscar 2020: chi porterà a casa la statuetta?

OSCAR 2020 Il premio cinematografico più ambito, l’Oscar Academy Award, torna con la sua 92° edizione, il 9 febbraio 2020 al Dolby Theatre di Los Angeles. Le star americane ed internazionali si incontreranno sfoggiando ognuno il look più elegante possibile. Lo scorso 13 Gennaio sono state annunciate le candidature per le varie categorie di premio,[…]

Filosofia & popcorn – Klaus e l’etica liberista

Un vero atto di bontà ne ispira sempre un altro… Klaus Netflix porta avanti la sua sfida alle major cinematografiche, producendo il suo primo lungometraggio di animazione, a tema natalizio, Klaus – i segreti del Natale. Il film è stato scritto e diretto da Sergio Pablos, uno degli artefici del Rinascimento Disney degli anni ’90,[…]

Filosofia & popcorn – Full Metal Jacket: l’individuo e la guerra

Tra guerra e Jung, alla scoperta di uno dei film più celebri di Kubrick “La più micidiale combinazione del mondo? Un marine col suo fucile. Ma è sulla volontà di uccidere che bisogna concentrarsi, se volete riuscire a salvare la pelle in combattimento. Il vostro fucile è solo uno strumento: è il cuore di pietra[…]

Macchine mortali. Un film distopico

Prima di iniziare la recensione vorrei soffermarmi sulla parola distopia/distopico: per la Treccani si parla di “previsione, descrizione o rappresentazione di uno stato di cose futuro, con cui, contrariamente all’utopia e per lo più in aperta polemica con tendenze avvertite nel presente, si prefigurano situazioni, sviluppi, assetti politico-sociali e tecnologici altamente negativi“.  Ecco, oltre a[…]

Che strano chiamarsi Federico

L’eredità di Federico Fellini a 25 anni dalla sua morte Si è celebrato il 31 ottobre 2018 il venticinquesimo anniversario della scomparsa di uno dei più grandi registi della storia del cinema, non solo nostrano, ma internazionale, il cineasta che ha forse avuto maggiore impatto e influenza sulla cultura e sull’arte cinematografica mondiale. È allora[…]

L’Euforia di Valeria Golino: una tregua di felicità ansiosa

Una nuova rubrica approda su uRadio: La massoneria dei cinefili ci porterà nel mondo della settima arte. Questa settimana con L’euforia di Valeria Golino La scelta del titolo: una tregua di felicità ansiosa. L’euforia. secondo Valeria Golino, non può essere definita come uno stato di totale beautitudine, ma piuttosto come un’estasi di inquietudine, un amalgama[…]

Frammenti di umanità: “Un paese di Calabria”

Un paese fuori dal tempo e dallo spazio con una storia di ingiustizie e solidarietà. Un piccolo spunto di riflessione tra le tante osservazioni Sono tante le posizioni da poter prendere a riguardo, varie le osservazioni, molte le critiche e innumerevoli gli spunti di riflessione. La trama del tessuto è così complessa che, dati i[…]

CIAK SI GIRA! Psicoanalisi al cinema, incontri al Cinema Nuovo Pendola.

Anche quest’anno è tornata al Cinema Nuovo Pendola la rassegna CIAK SI GIRA! Psicoanalisi al cinema, organizzata da Federico Marzi e dalla Cooperativa Nuova Immagine. La psicanalisi al servizio della settima arte. Per quattro lunedì sera, dal 16 ottobre al 6 novembre, è invitato in sala assieme al pubblico uno psicoanalista. Dopo la visione del[…]

Pirati dei Caraibi: quando un film fa acqua da tutte le parti

La pellicola non è una cannonata, anzi: più cannonate l’hanno fatta colare a picco. Oramai è facile sparare a zero su Johnny Depp. S’è prestato a ogni tipo di critica da quando ha iniziato a girare con i denti in marcescenza che nemmeno il peggiore dei pirati e la panza di chi la fabbrica di cioccolato la[…]