Nina Zilli: concerto rimandato. Quali artisti vogliamo vedere? LA TOP 5

E niente, Nina Zilli non se l’è sentita di cantare sotto la pioggia. Sembra strano, vero? Siena ci ha abituati ad un complesso che suona in ogni dove e con ogni tipologia di clima: parlo chiaramente dei tamburi di contrada. Meglio se prima delle 9:00 del mattino, vero?

Nina Zilli ritornerà il primo giugno, confidando nel bel tempo. Nel frattempo, è lecito sognare: quali artisti vogliamo sentire a Siena?

Perchè l’arrivo dei Baustelle è stato paragonato a quello dei Re Magi, ma mi sembra il caso di mettere le cose in prospettiva.

 

5) Albano.

Albano e le sue espressioni di rilassata spensieratezza.

La città medievale resisterà ai suoi acuti? O vedremo la Torre del Mangia crollare sotto il poderoso peso di questi decibel? Si aprono le scommesse, nel frattempo le madamine senesi mettano al riparo i bicchieri di cristallo. Il playboy di Cellino San Marco non perdona!


4) Madonna.

Lady Madonna sobriamente vestita.

Questa si fa le vacanze in Puglia da un paio d’anni, balla la pizzica, poi mette video su instagram in cui va a cavallo. La città del Palio non è perfetta, allora? Dice che ama il pane italiano, è ora di assaggiarlo senza sale! Faremo in modo di aprire per lei un centro di Kabbala nelle sale del Santa Maria della Scala.


3) Sting.

Sting apre la sua tenuta ma non viene a cantare per noi. Mestizia.

Gordon Matthew Thomas Sumner (vero nome del cantante) ha una casettina modesta dalle nostre parti. Diciamo un podere di circa trecento ettari nel Chianti. Se volete andarlo a trovare a Figline Valdarno, sarà contento di vedervi vendemmiare insieme a lui, chiaramente pagando. Ma Every breathe you take in Piazza del Campo no, eh?


2) Gianna Nannini

Sei nell’anima, ma non a Siena?

Ora, non che mi aspettassi di vederla fare la fila alla Conad, eh. Però a mangiarsi un ricciarello da qualche parte magari! E invece niente, l’unica volta che ho visto Nonna Nanni esibirsi è stato ad Aosta, non propriamente la sua città natale. Ma Gianna è così, bella e impossibile


1) ???

E al primo posto?

Chi vorresti andare a sentire in Piazza del Campo un giorno? Facci sapere!


Mattia Barana.

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *