Erasmus for Traineeship: questo sconosciuto!

Chi di noi non ha sentito parlare almeno una volta di Erasmus+ o, più comunemente, Erasmus for traineeship? Ma chi è davvero costui e cosa vuole da noi?

Oggi cercheremo di conoscerlo meglio e, perché no, sfatare anche qualche mito.


DI COSA SI TRATTA?

L’Erasmus for Traineeship è un percorso di tirocinio all’estero, promosso e finanziato dal progetto Erasmus+ dell’Unione Europea.

E’ rivolto agli studenti iscritti a un corso di laurea triennale o magistrale e, nei paesi partecipanti al programma, ai dottorandi.

Questa è l'essenza dell'Erasmus for Traineeship! Erasmus, Projects, Internship, Europe, Travel, Grow, Enjoy, Opportunities. 
#erasmusfortraineeship
#erasmusfortraineeship

FOR TRAINEESHIP O FOR STUDIES?

Sono entrambi progetti formativi finanziati dall’UE.

Il primo, come abbiamo già detto, è un vero e proprio tirocinio della durata minima di 2 mesi fino ad un massimo di 12.

Il secondo, invece, consente di effettuare un periodo di studi che varia da 3 a 12 mesi presso una università europea, nell’area disciplinare che più interessa.

SOLO DURANTE GLI STUDI?

La risposta è NO!

Il tirocinio all’estero può essere svolto sia durante il proprio corso di studi, con conseguente sospensione delle attività curricolari, sia entro un anno dalla laurea.

ATTENZIONE!!

Per poter accedere al programma e ai finanziamenti europei, anche coloro che intendono effettuare il tirocinio nei 12 mesi successivi alla data di laurea, dovranno completare la domanda prima del conseguimento del titolo universitario.


TROVARE L’AZIENDA GIUSTA

Siamo finalmente giunti alla domanda cruciale che affligge ogni studente: dove trovo le aziende?

Consiglio N° 1: Non rivolgetevi ai professori! E’ uno spreco di tempo ed energie. Vi diranno di cercarle autonomamente online.

Consiglio N° 2: Non consultate l’elenco delle aziende fornito dall’università. Sono elenchi non aggiornati e, a causa delle eccessive richieste, correreste il rischio di non essere neanche presi in considerazione.

Ma allora dove cercare?

Esistono numerosi siti internet che potete consultare, nei quali vengono quotidianamente pubblicate offerte di tirocini dalle aziende europee più disparate.

Il sito che ritengo più valido è senza dubbio ErasmusIntern.org.


AZIENDA SCELTA. ORA?

Per prima cosa vi consiglio di mandare una email all’azienda prescelta, contenete:

  1. Una copia aggiornata del vostro CV rigorosamente in inglese
  2. Una cover letter, nella quale parlate un po’ di voi stessi, corso di studi, interessi, ecc. e del perché vorreste fare il tirocinio proprio per loro.

Adesso non vi resta altro che aspettare la loro risposta e prepararvi per l’eventuale colloquio telefonico o, più di frequente, su Skype che vi verrà richiesto di sostenere.

Una volta accettati, dovrete inviare all’azienda tutti i documenti richiesti dalla vostra università di provenienza, che dovranno poi essere compilati e firmati su carta intestata.

Non appena avrete in mano tutto il necessario sarete pronti per completare la procedura per il vostro Erasmus for traineeship presso gli uffici del vostro dipartimento.

Enjoy your Traineeship!


Potrete trovare tutta la documentazione relativa, ai seguenti link: https://www.unisi.it/internazionale/studio-e-stage-allestero/stage-allestero/erasmus-traineeship ; https://www.unisi.it/internazionale/studio-e-stage-allestero/stage-allestero/erasmus-traineeship/prima-della-partenza


Giulia Ferdinandi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *