Il borghese gentiluomo e il suo pubblico: Moliére ai Rinnovati.

– Il borghese gentiluomo – Al teatro dei Rinnovati la piece di Moliére La produzione (interprete d’eccezione: Emilio Solfrizzi) non ha convinto del tutto … Quando il pubblico diventa spettacolo. Il bello del palchetto 22 al secondo ordine del Teatro dei Rinnovati è che, pur escludendo dalla visuale una piccola porzione della scena, consente di[…]

Centenario della nascita di FRANCO FORTINI – Gli appuntamenti senesi

Si apre oggi il novembre fortiniano senese, in occasione del centenario dalla nascita dell’intellettuale toscano, con la prima sessione del convegno Traducendo… Convegno internazionale di studi su Franco Fortini e la traduzione, alle ore 16:00 presso l’Aula Magna dell’Ateneo. Il convegno, nato dalla collaborazione tra l’Università di Siena, l’Università per Stranieri e il Comune di[…]

Antigone, forse: giustizia per amore

Mi hanno sempre affascinato alcune figure femminili descritte dai miti greci: forti, intelligenti, pronte a dare tutto per amore o per salvare la propria terra, assetate di giustizia. Antigone rientra fra queste ed è stato il ruolo principale impersonato dagli attori del Pan Thèátre durante lo spettacolo che ieri sera è andato in scena al Santa[…]

Per i 200 anni del Teatro de’ Rozzi un concerto tutto rossiniano

A Siena, durante la Primavera, sbocciano anche numerosissimi eventi. Ieri, 6 maggio, alle 21.15 abbiamo festeggiato il duecentesimo compleanno del Teatro de’ Rozzi con un concerto tutto rossiniano. Ospite della serata l’Orchestra Regionale Toscana diretta dal M° Gianluigi Gelmetti, con due soliste d’eccezione: Patrizia Ciofi (soprano) e Laura Polverelli (mezzosoprano). Il programma prevedeva una sinfonia[…]

Ritratto di famiglia – Ciclomaggio 2017

Ritorna Ciclomaggio: la famiglia Bertolucci sotto la lente di ingrandimento Primo appuntamento in un viaggio tra le opere di Giuseppe Bertolucci Giovedì 4 maggio si è tenuto, presso il chiostro di San Galgano, il primo degli eventi che compongono la rassegna Ciclomaggio, quest’anno dedicata al tema della casa e della famiglia (“Di case di comignoli[…]

Francesco Motta: impressioni di un concerto alla fine dei vent’anni

Timido come pochi, Francesco Motta (1986), domenica 26 marzo, si è esibito a teatro, nell’ambito della rassegna “Rinnovati Rinnovati” che si conferma un’ottima iniziativa capace di far apprezzare l’arte, in tutte le sue espressioni. Accompagnato da Cesare Petulicchio (batteria), Federico Camici (basso), Leonardo Milani (tastiera, cori, domande e risposte) e Giorgio Maria Condemi (chitarra), alla fine di un lunghissimo tour[…]

“La Scuola” di Silvio Orlando chiude la stagione di prosa dei Rinnovati

La stagione ufficiale di prosa del Teatro dei Rinnovati si chiude con “La scuola”, regia di Daniele Luchetti, con Silvio Orlando e un cast di grandi professionisti come Vittoria Belvedere, Vittorio Ciorcalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petrocelli e Maria Laura Rondanini. La trasposizione teatrale del celebre film del 1995, a sua volta tratto dai[…]

“Dopo la tempesta”: ai Rinnovati Armando Punzo e i detenuti-attori di Volterra

In queste sere il Teatro dei Rinnovati ha ospitato “Dopo la tempesta, l’opera segreta di Shakespeare”, di Armando Punzo, con la sua “Compagnia della Fortezza”, un progetto pluridecennale di teatro nella Casa di Reclusione di Volterra, che permette ai detenuti della struttura di intraprendere, non solo un cammino di riscatto individuale, ma specialmente un percorso[…]

“Viaggio al termine della notte”: Elio Germano e Teho Teardo non sbagliano

Ieri sera al Teatro dei Rinnovati è andato in scena “Viaggio al termine della notte”, interpretato da Elio Germano con musiche di Teho Teardo. Questo terzo appuntamento ha impreziosito ulteriormente il percorso della rassegna “Rinnòvati Rinnovati” confermandone la direzione artistica, orientata all’esplorazione di ambiti espressivi sofisticati e sperimentali. (Per il precedente spettacolo, si legga l’articolo[…]