Novanta giorni per innamorarsi (programma televisivo)

novanta agg. num. card. [dal lat. pop. *nonanta (class. nonaginta), rifatto secondo novem«nove»] A (num) Trattasi di numero formato da nove volte dieci, e dell segno che lo rappresenta (in cifre arabe 90, in numeri romani XC). Come cifra può avere anche valore indeterminato o un’alta percentuale; o un’alta gradazione dell’angolo (vd. HARDCORE oppure ARCORE). B (tele) In riferimento a[…]

Doccia fredda: un po’ di sofferenza per molti benefici.

Tra video ed articoli scientifici è cresciuta tra i curiosi, in maniera quasi esponenziale, l’uso della doccia fredda per poter sfruttare molti benefici, dal miglioramento del sonno ad un maggior carico di energie per la giornata. Nell’arco di millenni, molte società per tutto il mondo hanno utilizzato la doccia fredda come un’occasione per curare il[…]

Gustav Mahler è il mio amore nemmeno troppo segreto

Questa domenica rompo il mio lunghissimo silenzio per parlarvi di uno degli autori a me più cari: Gustav Mahler. Avevo più volte promesso che ne avrei parlato in maniera estensiva e credo sia giunto il momento di farlo. Mahler è uno dei miei due compositori preferiti (l’altro è Puccini) per svariati motivi. Innanzitutto, le sue[…]

A San Valentino, per chi …

Ah, il 14 febbraio, San Valentino, la festa degli innamorati, quelle ventiquattro ore dove i fatturati dei fiorai e della Perugina registrano i consueti picchi annuali. Tuttavia non tutti la passeremo allo stesso modo, ci sarà chi la trascorrerà con l’amata/o, chi in solitaria o chi a fare le interviste per uRadio (io). Al di[…]

Mistero (programma televisivo)

mistero (ant. o poet. mistèrio) s. m. [dal lat. mysterium, gr. μυστήριον, der. di μύστης] A (lit.) Dicesi mistero (proveniente dal termine medioevale mysterium)  «servizio, ufficio, cerimonia» per confusione con ministerium  (v. mestiere, ministero), mentre nell’uso greco originario il termine indicava la celebrazione di riti d’iniziazione, in particolari culti segreti (vd. MAGO OTELMA). B (tele) Nel mondo della televisione nostrale (vd. DUOPOLIO) Mistero è[…]

Una casa domotica e un tablet "telecomando".

La Domotica: rendere la casa intelligente con l’IoT.

Utilizzando dispositivi come Arduino o Raspberry Pi, hobbisti e appassionati di elettronica si divertono da anni a rendere intelligenti le loro case. Oggi, nel 2019, non solo ci ritroviamo con una grossa mole di progetti ma anche con l’appoggio di grandi aziende come Amazon e Google. Magari avete visto qualcuna delle pubblicità di Alexa o[…]

Il cervello umano accolto tra due mani.

L’ansia attraverso il filtro delle Neuroscienze.

Vi siete mai chiesti da dove viene quel devastante senso di oppressione che provate prima di un esame, di un evento importante o quando dovete incontrare nuove persone? Le neuroscienze ci vengono incontro, mostrandoci cosa accade nella nostra testa. Secondo un rapporto Istat del 2017, più di 2 milioni e mezzo di italiani soffrono di[…]

L’IoT contro il diabete: l’esperienza di Dana Lewis.

Questo martedì vi porto la testimonianza di una ragazza affetta da diabete di tipo 1, che attraverso la comunità di internet e di alcune nozioni di internet delle cose (IoT) ha aperto una nuova era per chi è affetto da questa patologia. Sono le 3 di notte. Dopo una giornata di lavoro una persona affetta[…]

E lucevan le stelle sulla Tosca di Puccini

A mamma. Ci sono (almeno) tre argomenti su cui non dovete mai chiedermi un’opinione se non volete ascoltarmi blaterare per almeno mezz’ora di fila: Narciso e Boccadoro di Hesse, i gatti e Puccini. La lista in verità è molto lunga. In ogni caso, questa domenica parleremo del terzo di questi argomenti e di una delle[…]

Ho comprato un iPod nel 2019 e non me ne vergogno.

Avvertenze per l’uso: il seguente articolo contiene una discreta dote di melodrammaticità . Una bella favola natalizia Martedì 25 Dicembre 2018, ancora un po’ provato dal pranzo Natalizio consumato poche ore prima, mi sovviene un anniversario, magari non noto a tutti come l’incoronazione di Carlo Magno Imperatore o il compleanno di Nostro Signore, ma per[…]