“God rest ye Merry Gentlemen” – le canzoni di Natale più belle!

Dicembre è appena iniziato e l’aria di Natale già inizia a respirarsi in tutti i negozi e le strade della città. Mentre aspettiamo che Michael Bublè emerga dalla sua caverna in tempo per il periodo natalizio, vi siete mai chiesti che cosa si ascoltava prima dei classici più recenti? Se vi incuriosisce la risposta a[…]

Macbettu: ai Rinnovati il premio Ubu Alessandro Serra

Quando il teatro si spoglia di tutto, cosa resta? A volte a teatro capitano magie. Basta poco: luci, corpi, spazi. Questo è successo andando a vedere Macbettu. Basta garantire quella apparente povertà che può diventare emozione devastante. è qui che la parola può anche farsi silenzio, è qui che tutto ciò che sembra niente ha[…]

Filosofia & popcorn – Full Metal Jacket: l’individuo e la guerra

Tra guerra e Jung, alla scoperta di uno dei film più celebri di Kubrick “La più micidiale combinazione del mondo? Un marine col suo fucile. Ma è sulla volontà di uccidere che bisogna concentrarsi, se volete riuscire a salvare la pelle in combattimento. Il vostro fucile è solo uno strumento: è il cuore di pietra[…]

Vivaldi apre Micat in Vertice. Riprende la stagione della Chigiana

Memore della serata dell’anno scorso, mi sono preparata per l’apertura della stagione “Micat in Vertice” dell’Accademia Chigiana con un certo spirito combattivo. A fine concerto, invece, mi sono accorta con grande sorpresa di aver provato solo una grande pace. La musica non deve farci necessariamente provare qualcosa di grande: a volte basta anche distendere la[…]

Rinnovati: riapre la stagione di prosa. Fischi per un Don Chisciotte ‘social’

La nuova stagione di prosa ha ufficialmente riaperto i battenti questo weekend, ospitando ai Rinnovati un curioso studio-rivisitazione del Don Chisciotte, interpretato da Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti. Mentre il ‘’quasi tutto esaurito’’ si accinge a prendere posto sui palchi e in platea, la luce del teatro ancora alta e fissa permette di osservare l’allestimento[…]

L’Orchestra Giovanile Italiana nell’Abbazia di San Galgano

San Galgano si staglia sventrata contro le colline senesi. Arrivando alle 17 per seguire le prove dell’orchestra ho potuto osservare l’abbazia sotto una luce sempre diversa, fino ad arrivare al buio della notte, quando il soffitto si punteggia di stelle (sempre troppo poche) e le luci illuminano l’estinta abside. Al posto dell’altare, un palco. Al[…]

La Natura dell’Anima: Osara dipinge su Xenakis e Varèse

Dopo mesi di immotivato silenzio torno a scrivere di una cosa che amo: la musica. E torno a scrivere in occasione di uno dei momenti più pretenziosi della mia vita (che di momenti simili ne ha avuti un discreto numero): il concerto dal titolo La Natura dell’Anima della stagione estiva dell’Accademia Chigiana. Perché lo ritengo[…]

Confrontarsi con il Nostro Faber

Premessa: il seguente articolo non pretende di essere una recensione del disco in questione, bensì una riflessione sul senso di questo tributo. Un recente precedente Nel mondo della musica le celebrazioni sono sempre state presenti. Alcune volte doverose, altre francamente trascurabili ed evitabili; nel contesto italiano sembra siano diventate una costante a cadenza biennale. Nel[…]

Laura Polverelli e Matteo Fossi ci portano in viaggio

Erano un po’ di settimane che mancavo alla Chigiana. Venerdì 12 aprile ho interrotto questo record per ascoltare il mezzosoprano Laura Polverelli accompagnata dal pianista Matteo Fossi. Il programma aveva come titolo Suggestioni di viaggio e annoverava nomi del calibro di Gustav Mahler, Claude Debussy, Maurice Ravel, Henri Duparc e Richard Strauss. Sì, fra questi[…]

Rancore e Claver Gold portano il rap ai Rinnovati

Il teatro come edificio è un luogo di culto. È una cosa seria e difficilmente tollera sovrapposizioni di stili (come quella avvenuta lo scorso 27 marzo). Mentre però il pubblico del penultimo appuntamento di Rinnòvati Rinnovati era più adulto, più serio e quindi anche più sdegnoso, quello accorso ad ascoltare Rancore e Claver Gold era[…]